Axios Scaricare

Axios Scaricare axios

Utilizzabile esclusivamente da chi possiede il Registro Elettronico Axios, compiti assegnati, per singolo studente, con relativo materiale didattico da scaricare? Digitare almeno 4 caratteri del NOME o dell'INDIRIZZO della scuola (non importa se maiuscoli o minuscoli) oppure almeno 5 caratteri del CODICE FISCALE. click, può scaricare la pagella on line con valore legale, ovvero Firmata e Timbrata è l'App dedicata agli Alunni che utilizzano Il Registro Elettronico Axios. Axios. "RE App Family" si è rinnovata! Scarica la nuova App cliccando sull'​immagine qui sotto e scopri tutte le novità. Axios Registro Elettronico Famiglia. ulteriori informazioni su Axios Registro Elettronico FAM. Scarica Axios Registro Elettronico FAM direttamente sul tuo iPhone, iPad e iPod touch.

Nome: axios
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi:iOS iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 19.66 MB

La stragrande maggioranza delle informazioni che caratterizzano il rapporto Scuola-Famiglia sono ora veicolate attraverso il Registro Elettronico, quindi è essenziale essere muniti delle credenziali e accedervi con assiduità. Accedere al Registro Elettronico Famiglie Ogni istituto scolastico ha facoltà di scegliere, in base alle proprie esigenze, quale prodotto per il Registro Elettronico acquistare dalle aziende che realizzano questo tipo di servizio.

Prima di accedere, dovrai quindi sapere qual è la piattaforma utilizzata dalla scuola. Inserisci, quindi, il codice della scuola solitamente indicato nelle istruzioni ricevute dalla segreteria didattica e le credenziali che hai ricevuto: user e password.

Per ulteriori informazioni su questa procedura, ti invito a consultare la mia guida su come svuotare la cache. Se stai accedendo al Registro per la prima volta, ti consiglio di cambiare la password: in questo modo potrai utilizzarne una più mnemonica e sicuramente più sicura delle stringhe predefinite auto-generate. Smartphone e tablet Il Registro Elettronico Argo permette una facile consultazione da dispositivi mobili, attraverso le sue app ufficiali scaricabili da Play Store per smartphone e tablet Android o da App Store per iPhone e iPad.

Viene proposta una maschera che per default riporta i dati relativi ad uno dei plessi in cui il docente presta servizio e una delle classi in cui insegna.

Si accede direttamente al Registro di Classe del giorno corrente. E comunque possibile selezionare anche il Registro Docente sempre riferito al giorno corrente. Per ritardi e uscite è possibile specificare un orario. Cliccando su di essi, un box a scomparsa, permette la giustificazione delle assenze attraverso delle semplici checkbox.

Sulla destra, all interno della sezione Altre della barra di navigazione, è possibile aprire diversi box di gestione per Argomenti, Compiti, Note Disciplinari, Comunicazioni e Annotazioni relative alla classe ed al giorno selezionati.

Per visualizzare e inserire Note o Comunicazioni ai singoli studenti, è necessario selezionare lo studente prima di cliccare la voce di menu. Per selezionare uno studente, è sufficiente cliccare sul nome dello stesso: il colore dello sfondo della riga di tale studente risulterà più marcato.

ACCESSO REGISTRO ELETTRONICO

Cliccare nuovamente sul nome dello studente per deselezionarlo. Tale box presenta due schermate, una per la visualizzazione delle firme già inserite nell arco della giornata da tutti i docenti della classe, l altra per inserirne di nuove.

All apertura viene visualizzata la prima schermata. È possibile passare da una schermata all altra attraverso il pulsante in basso a sinistra, riportante rispettivamente l iscrizione Aggiungi firme e Vedi firme.

Cliccando su Aggiungi Firma il sistema propone la prima riga precompilata, con i dati del docente che ha effettuato l accesso. Nella schermata di visualizzazione è possibile modificare le firme già inserite togliendo o aggiungendo la spunta alle relative checkbox.

Axios Registro Elettronico Famiglia

Per rendere valide le modifiche effettuate è necessario premere il pulsante Convalida firme. Per non salvare le modifiche effettuate premere il tasto Annulla.

Qualora i computer della segreteria siano connessi ad una rete locale, permette di effettuare lo scarico da un unico computer: tutti gli altri potranno aggiornare il software utilizzando i pacchetti scaricati e resi disponibili in una cartella condivisa.

In altre parole semplifica l'intero processo di download e installazione degli aggiornamenti. Come detto sopra, è opportuno che tale cartella sia condivisa in rete in modo che gli altri utenti vi possano accedere meglio se in sola lettura.

Non è possibile scrivere direttamente nel campo della maschera, ma per selezionare la cartella occorre fare clic sul pulsante " Nella finestra che appare è possibile sfogliare le risorse del computer e quelle della rete, in modo da individuare la cartella che interessa. Se non ci sono controindicazioni particolari, è possibile condividere direttamente tale cartella.

Recensioni

Tuttavia, se sulla rete è presente un server, è forse più opportuno creare una apposita cartella su di esso, in quanto è una macchina che probabilmente rimane accesa tutto il tempo, al contrario delle workstation personali. E' sufficiente attendere finché non appare il messaggio "OK!

Premere "Avanti" per continuare La selezione individuale avviene tenendo premuto il tasto CTRL e facendo clic con il mouse sulla riga che interessa. In questo modo, potrai accedere senza doverti ricordare il tuo codice utente e la tua password predefinita e auto-generata, in maniera più semplice e più sicura.

Aggiornamento dei programmi AXIOS Suite

La meccanica di accesso è pressoché identica a quella già analizzata nella versione web. Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia.

Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero.

È il fondatore di Aranzulla.