Emule Per Android Da Scaricare Gratis

Emule Per Android Da Scaricare Gratis emule per android da gratis

Il client per le reti ED2K. A questo punto è possibile cercare i file sul server e scaricare i file direttamente sul proprio dispositivo. Questo programma non è una​. Controlla la lista dei trasferimenti, aggiungi nuovi download e gestisci eMule. Questa applicazione consente di controllare eMule (vin-provence.info) in. Le porte del router sono i canali di comunicazione utilizzati da eMule per eMule gratis in italiano per macOS; eMule gratis in italiano per Android Per scaricare eMule gratis in italiano, non devi far altro che collegarti al sito Internet del. Prima di iniziare una precisazione, il software emule per Android non è ufficialmente (siamo nell'epoca del Nokia ) per scaricare della musica da internet. di software/app che possiamo installare gratis sui nostri smartphone o tablet e. Ai tanti utilizzi che possiamo fare da cellulare, non poteva mancare quello di usarli per avviare e-mule e il download. Se vi state chiedendo dove trovare emule.

Nome: emule per android da gratis
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi:Android Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 18.88 Megabytes

Il software si incentra sulla possibilità di scaricare file torrent in modo veloce e intuitivo, ottenendo un'eccezionale velocità di download e una serie di opzioni avanzate per gestire e visualizzare i propri contenuti. Per utilizzarlo non occorre altro che munirsi del torrent del file desiderato e aggiungerlo all'interno dell'applicazione.

L'applicazione, infatti, occupa solo due Megabyte di spazio e si installa in breve tempo, non influendo assolutamente sulle risorse del sistema. L'interfaccia è strutturata in modo eccellente ed è altamente funzionale: il menu concentra tutte le principali impostazioni, comprese quelle avanzate, e riserva la facoltà di aggiungere in pochi istanti i file destinati al download. L'applicazione offre varie opzioni.

L'utente ha l'opportunità di mettere i file in pausa, di limitare il flusso dei dati per tutti i file o per un determinato numero di contenuti e di selezionare la banda destinata all'upload, al fine di non subire dei rallentamenti eccessivi della rete. Per accertarsi che il contenuto in download sia quello effettivamente desiderato e che sia di buona qualità, è possibile visualizzare un'anteprima, che verrà mostrata tramite un'utility interna.

Come usare eMule su Android? È davvero semplice; A-Pavlov ha realizzato tre client funzionanti, due gratuiti ed uno a pagamento. Le altre due app: Mule ed AndroidMule sono simili, nella guida ci concentreremo sulla seconda perché è leggermente più stabile e rifinita.

Una volta completato vi troverete di fronte ad una interfaccia abbastanza lineare e di facile lettura è anche tradotta in italiano. Prima di iniziare a scaricare conviene fare un salto sulla pagina PREF dedicata alla configurazione.

Farlo è semplice: accanto alla voce Kad premere il tasto con la freccia verso il basso e poi mettere la spunta accanto a Kad. Subito sotto si possono impostare i limiti di Download ed Upload.

Il mio preferito è Mule su Android, perché è più rifinito di AndroidMule e funziona discretamente. Come configurare eMule su Android? La configurazione è davvero molto simile a quella dei client desktop. Come funziona AndroidMule?

Dettagli dell'app

Nella prima schermata Server si trovano appunto i server: la lista non è molto nutrita, vi consigliamo di aggiungere qualche server dalla nostra lista. Ad oggi fra quelli presenti il migliore è TV Underground, che permette la connessione anche con ID basso.

Per scegliere un server a cui connettersi basta tappare sul suo nome, la connessione potrebbe impiegare circa 30 secondi. I vostri download e il loro stato li trovate nella schermata Trasferimenti, dove troverete tre schede molto utili per fare ordine e che dividono i vostri trasferimenti in base al loro stato.

Alternative ad eMule su Android Come i più informati sapranno bene, eMule non è un metodo di condivisione che si è mai distinto per la velocità, per questo oramai gli utenti preferiscono o il download diretto da vari siti di file sharing o lo streaming nel caso di film , serie TV. Oppure preferiscono usare torrent, visti gli ottimi completi e comodi client disponibili sulla piattaforma Android.

Il nostro approfondimento ad eMule su Android si è concluso, ci auguriamo di aver risposto a tutte le vostre domande, fateci sapere con un commento se lo usate anche voi!